Ecco la mappa del radon in Veneto

Estratto della mappa del radon in Veneto

Questa mappa del radon individua le aree a rischio radon in Veneto. Si intendono aree a rischio quelle in cui almeno il 10% delle abitazioni è stimato superare il livello di riferimento di 200 Bq/m3, inteso in termini di concentrazione media annua.
Nella rappresentazione vediamo le percentuali di abitazioni con concentrazioni di radon superiori a tale livello di riferimento: sono aree a rischio quelle caratterizzate dai colori rosso scuro e marrone. Si nota che nelle provincie di Vicenza, Belluno, Padova e Treviso la probabilità di concentrazioni di radon oltre il limite è più elevata. Va evidenziato che case con elevati livelli di radon sono presenti in tutte le fasce di classificazione e che tutte le abitazioni e luoghi di lavoro andrebbero esaminati indipendentemente dalla posizione geografica. Le misurazioni necessarie per stabilire la concentrazione di radon possono essere ottenute posizionando per due semestri i rivelatori della stessa tipologia del Radon360 in due locali di ciascun edificio.

Fonte Arpa Veneto

ATTENZIONE

Il valore di concentrazione medio regionale che si trova sulla mappa, non fornisce nessuna indicazione in merito al livello di radon della propria abitazione o del proprio luogo di lavoro in Veneto. Per conoscere la concentrazione di radon a casa propria o nel luogo di lavoro è indispensabile fare la misura con i dispositivi che vengono venduti in questo sito.





  • Dosimetro CR-39 Radon360

    Dosimetro CR-39 Radon360

    Misura del Radon per periodi da 3 a 6 mesi. Comprensivo di rapporto di analisi.

    22,00
  • Radon TEST KIT

    Misura del Radon. Contiene 2 Dosimetri. Comprensivo di rapporto di analisi.

    44,00
  • Radon TEST KIT casa

    Misura del Radon. Contiene 4 Dosimetri. Comprensivo di rapporto di analisi.

    88,00